un sottile filo ci lega..

Eccoci qui dopo un emozionante collegamento via skipe con lasilo di Villafranca.. dove thanh ha rivisto i suoi compagni  ha raccontato dei tanti motorini per le strade carichi di persone maiali e anche tante robe altre..dei buoi con la gobba..che tirano l aratro di legno..della gente che mangia sui marciapiedi seduta su piccole sedioline del barbiere con lo specchio attaccato all albero.. e delle persone che anche se sono tanto povere ci fermano e ci sorridono sempre e sono felici..

che bello sentire dall altra parte ti vogliamo bene Thanh.. torna presto.. come’ la tua sorelllina ? parla gia’? e lui “qualche parola in vietnamita ma stiamo insegnadogli a dire than papa e mamma!”

Il senso dell adozione visto dai bambini… semplicemente senza domande preoccupazioni o timori del diverso… condivisione della diversita’ e non “accettazione” della diversita’

Anh dorme tranquilla nel passegino.. si e’ affidata a noi.. ha capito in due gioni che il peggio e’ passato e ora puo’ dormire serena .. qualcuno pensa a lei…

pensieri alla rinfusa oggi.. di una mamma bis….col cuore meta’ Vietnamita….

Un abbraccio a tutti… e sorridete… la vita e’ una meraviglia.. nonostante tutti i nostri guai..

un sottile filo ci lega..ultima modifica: 2014-02-28T11:51:15+01:00da zannibus
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento